Stampanti HP

Il Sito Autorità sul mondo HP

Ricarica Continua Inchiostro per Cartucce HP 920XL

La serie di Cartucce HP 920XL è una serie di cartucce senza testina di stampa,
in pratica sono dei semplici involucri di plastica caricati con inchiostri e dotati di un microchip,
in pratica la loro funzione e quella di erogare inchiostro che a sua volta passa attraverso la testina di stampa e va a terminare sul foglio di carta.

Fin qui non abbiamo detto nulla di nuovo,
va però sottolineato come queste cartucce essendo delle taniche di inchiostro a colori separati,
si prestano molto di più rispetto a cartucce con testina integrata alla possibilità di subire modifiche che permettono loro di ricevere inchiostro anche da serbatoi di inchiostro esterni molto più capienti rispetto a quella che è la capacità di inchiostro contenuta nei serbatoi delle cartucce normali.

Questi sistemi si chiamano CISS e sono dei sistemi a ricarica continua di inchiostro che permettono quindi l’utilizzo di serbatoi esterni di inchiostro che mandano inchiostro alle cartucce attraverso dei tubicini di plastica,
questo sistema per anni è stato una prerogativa per le stampanti epson,
visto che queste non permettevano almeno nella linea di stampanti commerciali di stampare molto,
si è studiato proprio un sistema del genere,
inizialmente il successo è stato enorme,
per poi vedere una fase di declino negli anni successivi,
dovuti a non pochi problemi relativi al sistema Ciss ed al proprio funzionamento.

Nel corso degli ultimi mesi però l’interesse degli utenti è tornato a galla in primis perché molti produttori,
tra i quali uno dei Top Vendor cioè HP hanno iniziato anche sulla linea Photosmart ed Officejet a produrre stampanti con cartucce a colori separati e senza testina di stampa,
ed in secondo luogo per il prezzo sempre crescente degli inchiostri originali,
perlomeno nella linea di stampanti entry level,
mentre diminuisce e non di poco il costo copia delle inkjet nelle versioni di Stampanti Business.

In questo articolo vediamo quindi come viene preparato un Ciss,
in realtà il Ciss è già pronto,
per poterlo utilizzare è necessario però staccare il chip originale HP dalle Cartucce per poi installarlo sulle cartucce appartenenti al ciss stesso.

Lanciando il video puoi verificare questa prima fase che chiamiamo di preparazione,
mentre nel prossimo articolo andiamo a concludere il discorso con un video che mostra l’installazione del Ciss all’interno di una HP Officejet e cosa va fatto per farlo funzionare,
se sei interessato ancora all’argomento mi raccomando di non perderti il prossimo post.

Incoming search terms:

Leave a Comment

Foro di ricarica Cartucce

Periodicamente effettuiamo dei controlli mirati all’interno dei nostri siti per verificare quelle che sono le richieste dei clienti e negli ultimi tempi abbiamo verificato che alcune persone vogliono cimentarsi nella procedura di ricarica ma non sanno da dove partire e come procedere;
in alcuni casi c’è stato chiesto come fare per trovare il foro di ricarica di alcune cartucce e questa richiesta era diretta ad alcune cartucce HP.

In questo caso è quasi un’eresia e questo lo dico semplicemente perché all’interno del blog sono diversi i video che mostrano come ricaricare una cartuccia hp mostrando tranquillamente come per la procedura di ricarica non bisogna far nulla se non togliere l’etichetta della cartuccia stessa ed iniziare a ricaricare la cartuccia nel caso della cartuccia nera semplicemente con il flaconcino di inchiostro nero,
nel caso della cartuccia a colori individuando quella che è la disposizione dei diversi colori ed iniziando a dosare le giuste quantità di inchiostro.

Discorso differente lo possiamo invece fare per le cartucce di altri produttori,
vedi ad esempio cartucce Lexmark o Canon sulle quali bisogna perlomeno effettuare un foro di ricarica,
e poi procedere con la stessa,
per le cartucce hp d’ora in poi ti pregherei di non fare più una ricerca del genere ma bensì al massimo di ricercare la corretta procedura in base a quello che è il prodotto da te utilizzato,
anche perché la categoria Ricarica Cartucce HP è sempre più completa e quindi puoi trovare sempre con maggiori probabilità il prodotto che fa al caso tuo.

Ad oggi trovi già le procedure di ricarica su quelle che sono le serie di cartucce inkjet più utilizzate in assoluto,
HP21, HP27, HP56, HP338, HP300, HP301, HP901, HP364, HP920,
tutti codici di cartucce ad altissima rotazione e che man mano nel corso del tempo verranno sempre più integrati con altri prodotti.

Incoming search terms:

Leave a Comment

Verifica dei Contatori su una Stampante HP Laserjet P1102

 

Il precedente articolo in cui abbiamo avuto modo di segnalare una nuova funzione presente sulle Stampanti Hp Laserjet che permette di diminuire automaticamente quella che è la risoluzione di stampa e di conseguenza quelli che sono i consumi di stampa della propria stampante,
stiamo parlando della funzione Economode,
ci ha dato lo spunto per proseguire il discorso relativo alla stampante HP Laserjet P1102 series rispondendo ad una delle richieste che spesso ci viene fatta dai lettori del blog, e cioè come fare per verificare quante stampe sono state effettuate con una determinata stampante e nello specifico avere accesso ai contatori generali della stampante.

Questa funzione spesso sottovaluta dagli utenti di cui molti sono addirittura ignari risulta essere importantissima in quanto ci permette di scoprire quella che è la durata effettiva di una Cartuccia Toner,
soprattutto se si utilizzano delle Cartucce Rigenerate o ad esempio ne hai appena acquistato una compatibile e vuoi effettivamente verificare la durata della cartuccia, la migliore soluzione è quella di accedere al contatore di stampa e verificare il prima e il dopo della reale durata della cartuccia.

Nel corso degli anni passati a lavorare in questo settore ne abbiamo visto un po’ di tutti i colori,
uno dei classici è quello di mettere una piccola etichetta adesiva sulla cartuccia il giorno della sua installazione in maniera tale da capire perlomeno quanti mesi ci dura una cartuccia,
è un trucco un po’ artigianale ma perlomeno ci da l’idea di quanti mesi ci dura una cartuccia e di conseguenza quella che è la spesa annuale come gestione di una stampante.

Alcuni utenti invece si regolano in base al consumo di carta e nello specifico a quante risme di carta vengono utilizzate con una stessa cartuccia,
anche in questo caso la procedura permette di avere un’idea della durata della cartuccia ma resta pur sempre una soluzione alternativa.

La migliore soluzione è quindi  quella di stampare una pagine di informazione sullo stato dei consumabili alla prima installazione della cartuccia e di seguito prima di togliere la cartuccia toner quanto la qualità di stampa non è più presentabile,
la procedura per stampa la Pagina di informazioni è la seguente:
Per stampare la pagina sullo stato dei materiali di consumo, selezionarla dall’elenco a discesa

Stampa pagine di informazioni della scheda Servizi nel driver per la stampante,
La pagina Stato materiali di consumo fornisce le seguenti informazioni:

● la percentuale stimata di toner rimasto nella cartuccia di stampa

● il numero di pagine e processi di stampa eseguiti

● ordini e informazioni sul riciclaggio.

Alcuni modelli HP laserjet permettono di stampare la pagina di informazioni premendo direttamente alcuni tasti sul pannello di controllo della stampante stessa,
si tratta di stampanti di fascia più alta rispetto alla serie Laserjet P1102,
andremo a scoprire in seguito quali sono questi modelli e come effettuare la stampa di verifica dei materiali di consumo nei prossimi giorni.

Incoming search terms:

Leave a Comment

Cartuccia HP a colori stampa solo un colore?


Oggi prendiamo in esame di una dei problemi classici che potrebbero presentarsi a coloro i quali utilizzano una Stampante HP sulla quale sono montate Cartucce con testina di stampa integrata,
questa tipologia di cartucce sono monoblocco questo vuol dire che per quanto riguarda la Cartuccia a colori questa è unica e non a colori separati a differenza delle Cartucce che non hanno testina di stampa,
vedi cartucce Epson, Brother oppure proprio la nuova generazione di Cartucce di stampa utilizzate sulla stragrande maggioranza di Stampanti HP Photosmart o Officejet.

Una delle problematiche classiche per questa tipologia di cartucce è la totale assenza di un colore in fase di stampa,
questo naturalmente porta ad una qualità delle stampe scadenti in quanto essendo la modalità di stampa
CMYK formata da 4 colori prevalenti  basta che ne manchi uno totalmente per sfasare totalmente  una stampa a colori.

Cosa vuol dire quindi se la tua Cartuccia a colori non stampa un colore,
i motivi possono essere 2:
Nel primo caso può darsi che sia realmente finito un colore all’interno della cartuccia e che quindi questa non stampi bene,
se ad occhio non riesci ad individuare quale colore è terminato,
stampa un Auto-test o pagina di configurazione della stampante per verificare lo stato dei colori,
in maniera tale da individuare il colore mancante,
una volta individuato il colore mancante hai davanti 2 scelte,
la prima scelta quella più economica e di individuare la zona della cartuccia che contiene quel colore e ricaricarla aggiungendo proprio l’inchiostro mancante.

Diciamo che questa è la procedura più economica ma anche quella che garantisce minori probabilità di avere una qualità della stampa eccellente,
volendo potresti fare una prova e verificare cosa ne è venuto fuori,
se il risultato non ti soddisfa e non è certo ciò che volevi,
allora procedi con il piano B,
cioè cambia la cartuccia :)

 

 

Incoming search terms:

Leave a Comment

Ti ritrovi un messaggio di Errore nel sistema di inchiostro?

Se stai utilizzando una Stampante Hp a getto d’inchiostro ed improvvisamente ti ritrovi con un messaggio del tipo:
Errore nel sistema dell’inchiostro,
allora ci sono 2 possibili strade da attuare per provare a rimettere in sesto la tua Stampante,
strade da prendere principalmente qualora la tua Stampante sia fuori garanzia,
altrimenti contatterei subito l’Assistenza HP facendo presente l’accaduto richiedendo la sostituzione del prodotto stesso.

Se sei fuori garanzia,
oppure non vuoi perdere molto tempo nella gestione di una pratica per la sostituzione della Stampante,
allora puoi procedere con il controllo delle Cartucce,
ad esempio:
Se le cartucce del dispositivo sono installate in modo errato, se l’inchiostro della cartuccia sta per esaurirsi oppure è esaurito o se le cartucce sono danneggiate o non aperte correttamente, si possono verificare errori del sistema d’inchiostro,
per eseguire un controllo preciso delle cartucce bisogna quindi:

sostituire le cartucce con poco inchiostro o vuote,
infatti Se il messaggio di notifica relativo all’inchiostro
è stato visualizzato prima che si verificasse l’errore, il problema potrebbe essere risolto con la sostituzione della cartuccia.

verificare che le cartucce di stampa siano installate correttamente

  1. Verificare che il prodotto sia acceso.
  2. Sollevare lo sportello di accesso alle cartucce per aprirlo.
  3. Per rimuovere la cartuccia, premere la linguetta sulla parte anteriore della cartuccia per sganciarla, quindi estrarla dall’alloggiamento,
    procedere quindi con la sostituzione della cartuccia con una nuova,
    chiudere il pannello della stampante e verificare sul display della stessa se persiste il messaggio di errore  oppure viene azzerato.

Nel momento in cui il Messaggio di Errore non venisse più segnalato è possibile procedere con un controllo delle testine stampando alcuni test di stampa;
se a questo punto la qualità di stampa è buona allora il problema è risolto altrimenti bisogna iniziare a lavorare sulle testine se il problema non si risolve ed il Messaggio di Errore rimane bisogna “battere” un’altra strada cioè quella del Ripristino della Stampante,
una procedura abbastanza lunga e che cercheremo di sintetizzare il più possibile in uno dei prossimo articolo in cui prenderemo in considerazione anche i codici di Errore più comuni fin qui visti sulle Cartucce HP.

Incoming search terms:

Leave a Comment

  
  • Categorie

  • Recent Search Terms

  • Commenti recenti

  • Articoli recenti

  • Archivi

  • Blogroll

  • RSS Iscriviti alle Notizie!!!