Stampanti HP

Il Sito Autorità sul mondo HP

Nuova HP LaserJet Pro M127fn – (CZ181A)

HP_LaserJet_Pro_M127fn

Da poche settimane Hp ha aggiornato il proprio Catalogo di Stampanti Laser, inserendovi, alcuni nuovi modelli Laserjet Pro Multifunzione in Bianco e nero ed a colori.

Si tratta prevalentemente di modelli di fascia medio bassa, dal prezzo molto abbordabile, con un prezzo base che dovrebbe partire da 200 €uro circa.

Partiamo subito dal modello HP LaserJet Pro MFP 127 , si tratta di una Stampante Multifunzione facile da installare e in grado di eseguire stampe, copie, scansioni e di inviare fax.

Compatibile con sistemi operativi Android e iOS, quindi in grado di stampare da smartphone, tablet e laptop al lavoro, a casa o in trasferta grazie alle funzionalità di stampa da dispositivi mobili.

Principali Caratteristiche:

  • Tutte le funzionalità essenziali in un’unica stampante economica, dotata anche di scheda di rete.
  •  pannello di controllo semplice e intuitivo
  • Velocità di stampa fino a 20 ppm e stampate, con stampa della prima pagina in soli 9,5 secondi, grazie alla tecnologia Instant-on
  • Alimentatore automatico di documenti da 35 fogli, che consente di copiare con estrema semplicità entrambe le pagine di documenti fronte e retro o di altri documenti di piccole dimensioni sulla pagina anteriore di un singolo foglio.
  • Possibilità di stampare pressoché ovunque grazie a AirPrint™.
  • Semplicità di installazione, grazie al software HP Smart Install, il quale consente di installare rapidamente il dispositivo e iniziare subito a utilizzarlo.

Per quanto riguarda questo modello, il prezzo indicato da HP è di 200 €uro iva inclusa, ma con molta probabilità sarà possibile a breve acquistarla ad un prezzo inferiore,
Novità per quel che riguarda i Toner, Hp cambia codice di Cartucce, in questo caso troviamo il Toner CF283A da 1500 copie.

Nel prossimo aggiornamento, avremo la scheda tecnica completa di questo nuovo modello Hp Laserjet Pro M127 MFP.

Incoming search terms:

Leave a Comment

Come ricevere un Fax sul PC

Ricezione_Fax_su_PC

Nel primo articolo della serie dedicata alle Stampanti All-in-one Hp e più in generale a quella che è la corretta gestione della funzione di Fax direttamente da Pc, abbiamo scoperto come Inviare una Fax da Pc entrando nel Centro Soluzioni Hp,
in questo aggiornamento andremo invece a scoprire come ricevere il fax sul nostro Pc.

Questo genere di servizi definiti fax digitali ci  consentono di memorizzare una copia elettronica dei fax in entrata in bianco e nero in una determinata cartella sul disco fisso (o in una cartella condivisa sulla rete) o di inoltrarli come allegati e-mail a un determinato indirizzo e-mail,
per quel che ne sappiamo, ad oggi questa funzione è valida per i fax in bianco e nero mentre per i Fax a colori non è disponibile, in pratica se ci arriva un fax a colori la stampante lo stampa direttamente e non lo archivia in una cartella specifica del pc, dandoci l’opportunità di stamparlo in seguito se realmente necessario,
in più va anche detto che il servizio Fax digitali non è disponibile per tutti i modelli Hp all-in-one,
quindi prima di procedere con l’acquisto di una determinata periferica, se abbiamo la necessità di ricevere i fax in digitale è giusto accertarsi che ciò sia possibile.

Per Eseguire la procedura guidata di impostazione fax digitali bisogna procedere così:

individuare e fare clic sull’opzione Azioni fax in HP Centro Soluzioni e selezionare Procedura guidata di impostazione fax digitali HP,
quando viene visualizzata la finestra della procedura guidata, fare clic su Imposta o Attiva (se la funzione non è già attivata) accanto al servizio Fax digitale che si desidera configurare, e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo fino alla fine.

Dovrebbe venire visualizzata una nuova finestra che visualizza una descrizione dello strumento di trasmissione fax a PC; fare clic sul pulsante Avanti,
la successiva finestra visualizzata consente di attivare lo strumento di trasmissione fax a PC, modificare la destinazione in cui i fax in bianco e nero verranno salvati e attivare le notifiche dei fax in entrata sul computer host,
se non si desidera stampare i fax in entrata, ma solo salvarli sul computer, bisogna disattivare l’opzione Stampa fax dal pannello di controllo della stampante All-in-One HP.

A questo punto se sono stati seguiti questi step la stampante dovrebbe ricevere direttamente i Fax in entrata sul proprio Pc in una cartella da noi creata e gestita e dalla quale andremo a scegliere noi se stampare o meno il fax ricevuto.

Incoming search terms:

Leave a Comment

Come utilizzare il Fax da Pc della nostra Multifunzione

Configurazione_Fax_da_PC

Iniziamo oggi una mini guida che ci permetterà alla fine di comprendere in maniera rapida quali sono gli step da seguire per impostare al meglio la funzione di Fax sulle proprie Stampanti Multifunzione HP.

Per prima cosa ci dedicheremo alle impostazioni fatte direttamente sul Pc,
in molti infatti impostano il fax direttamente dal Pannello di controllo della propria stampante e fin qui non c’è nulla di male, però non sanno che le stesse impostazioni e gli stessi settaggi possono essere effettuati direttamente dal Pc,
in più da Pc possiamo anche inviare e ricevere Fax per fare ciò dobbiamo per forza impostare le funzioni del Fax dal Pc,cosa non fattibile invece dal Pannello di controllo della nostra periferica.

Generalmente per entrare e modificare le Impostazioni del nostro Fax dobbiamo entrare nel Centro Soluzioni Hp e da qui procedure con la modifica delle impostazioni predefinite,
per quanto riguarda i sistemi Windows trovare Il Centro Soluzioni Hp è abbastanza facile,
per coloro i quali utilizzano Windows bisogna procedure in questo modo:

Windows XP

  1. Fare clic sul pulsante Start sul lato sinistro del desktop.
  2. Selezionare Tutti i programmi.
  3. Selezionare HP.
  4. Selezionare HP Solution Center e attendere finché l’applicazione non si apre.
  5. Fare clic sull’icona Windows sulla barra delle applicazioni di Windows.
  6. Selezionare Programmi.
  7. Selezionare HP.
  8. Selezionare HP Solution Center e attendere finché l’applicazione non si apre.

Windows Vista e Windows 7

Una volta che siamo entrati nel nostro Programmi di gestione della periferica possiamo entrare nella gestione specifica del Fax ed apportare le modifiche che vogliamo,
da Pc ad esempio possiamo anche inviare un Fax,
Con HP Solution Center già aperto, fare clic sul pulsante Invia fax
Questa finestra  ci consente di gestire tutti i dati necessari per l’invio di fax:

  • Nella sezione Invia fax a: è possibile gestire le informazioni relative ai destinatari del fax.

- Fare clic sulla Rubrica per selezionare un contatto memorizzato nella rubrica e aggiungerlo all’elenco di destinatari.

- Fare clic sul pulsante Aggiungi a rubrica per aggiungere un nuovo contatto .

Fare clic sul pulsante Fax recenti per accedere a un registro degli ultimi fax inviati dalla stampante multifunzione HP.

  •  Dalla sezione Output: è possibile gestire le funzioni grafiche del fax da inviare (ad esempio Qualità fax e Contrasto) e decidere se il fax inviato deve essere a colori o in bianco e nero.Inoltre, l’opzione Pagine nell’unità consente di decidere se l’originale sarà un documento già memorizzato sul disco fisso o un documento che deve essere sottoposto a scansione prima di essere inviato,naturalmente possiamo decidere di inserire più di una pagina al nostro fax

Una volta che abbiamo compilato tutti i campi e ci siamo accertarti che  i dati inseriti sono corretti possiamo procedere con l’invio del nostro fax semplicemente cliccando su Invia Fax.

Questo è il primo step per l’utilizzo del Fax presente sulla nostra Multifunzione all-in-one Hp direttamente da Pc,
è possibile anche ricevere direttamente i Fax sul nostro Pc e decidere noi se e quali stampare,
una procedura abbastanza semplice che andremo a scoprire nel prossimo aggiornamento.

Incoming search terms:

Leave a Comment

Come Impostare data e ora per inviare Fax su una HP Officejet

 

Alcuni giorni fa abbiamo ricevuto una richiesta da parte di una lettrice del blog che ci chiedeva come fare per poter inserire l’ora e la data nelle impostazioni del Fax in maniera tale da poter avere a disposizione data ed ora sia per i fax ricevuti sia per quelli inviati;
la procedura è abbastanza semplice anche se nella maggior parte dei casi l’utente medio non la conosce o comunque inizialmente quando si va ad impostare la stampante la si lascia in secondo piano finendo poi per essere dimenticata.

Prendiamo quindi come esempio la nuova gamma di Stampanti Hp dotate di pannello di controllo Touch screen,
parliamo quindi dei nuovi modelli HP Officejet e di una parte dei modelli Photosmart,
per quanto riguarda questi modelli che sono dotati di Touch screen ed hanno anche la funzione di Fax la procedura è abbastanza semplice,
bisogna entrare nel Pannello di Gestione della Stampante,
andare su menù Configurazione Preferenze e muoversi con le frecce fino ad arrivare a
impostazioni di Data e ora: nello specifico Giorno, Mese, Anno ed ora, una volta inseriti in maniera corretta questi dati basterà dare conferma della modifica effettuata premendo il tasto Ok sulla Stampante.

A questo punto la procedura è fatta puoi inviare o ricevere un fax per constatare come per magia sul foglio oltre ai normali dati relativi alla trasmissione del fax compariranno anche Data ed ora,
se eventualmente non hai modo di ricevere dei fax nell’immediato puoi sempre entrare da Menù nell’Area apposita che ti mostra gli ultimi fax inviati e ricevuti per verificare come finalmente questi vengono contrassegnati dalla data.

Spero di esser stato esaustivo con questa breve guida,
qualora ci sia qualcuno che abbia ancora dei dubbi può sempre mandarci una mail, specificando che tipo di problema sta incontrando.

 

Incoming search terms:

Comments (10)

Multifunzioni Laser BN per ufficio: MFC-8880 Brother

 

Continua questa mini serie di articoli dedicati a quelli che sono i Multifunzioni Laser monocromatici per ufficio attualmente presenti sul mercato,
non so se hai seguito gli ultimi articoli,
comunque riepilogando velocemente,
siamo partiti presentando la nuova gamma di Multifunzioni HP Laserjet Pro400 serie M425,
per poi passare ad alcuni tra i modelli concorrenti,
abbiamo prima recensito la serie SCX-4833 Samsung,
ora andiamo a vedere un altro modello direttamente concorrente,
la serie All-in-one Brother MFC-8880DN.

Questa serie All-in-one Brother appartiene alla stessa fascia di mercato degli altri modelli sopra citati seppure il costo iniziale del prodotto sia più alto,
quindi già inizialmente parliamo di un prodotto più caro,
per quanto riguarda invece quelle che sono le Caratteristiche tecniche,
Per la funzione di Stampa troviamo una Velocità di stampa di 30PPM,
con un tempo di uscita della prima stampa 8.5 sec,
Risoluzione di stampa da 1200×1200 dpi,
mentre per la funzione di Copia abbiamo 30 PPM al minuto in BN e 13 facciate PPM per la funzione Fronte retro automatico,
la serie MFC-8880DN infatti oltre al duplex (Fronte retro automatico) per la stampa è dotata di una nuova funzione RADF che permette di utilizzare il Fronte retro automatico in tutte e  4 le funzioni:
Stampa, Copia, Fax e Scansione.

Per quel che riguarda invece la gestione corrente di questa stampante dobbiamo segnalare l’introduzione di una nuova Funzione:
Secure Function Lock che permette di controllare centralmente gli accessi alla stampante collegata in rete e di decidere chi può accedere o meno alle funzioni principali della periferica,
una funzione molto simile la troviamo anche per la Stampa,
attraverso infatti Secure Print è possibile stampare documenti confidenziali ai quali terze persone non possono accedere.

Per il resto troviamo come Optional aggiuntivi la stampa e la Scansione da Usb oltre che alla presenza del Caricatore automatico dei fogli ADF che permette di inviare o fotocopiare fino a 50 fogli contemporaneamente.

Queste sono le principali caratteristiche di questo Multifunzione Brother,
non lo abbiamo ancora messo a confronto con la serie Laserjet Pro400 M425,
ne tanto meno ne abbiamo visto i prezzi sia iniziali che di gestione,
è proprio quello che cercheremo di fare nel prossimo post che va a chiudere il cerchio su questa piccola serie di articoli dedicati alle Stampanti Multifunzioni Laser per ufficio.

Incoming search terms:

Leave a Comment

Scopriamo i vantaggi nell’invio di un Fax dall’ADF

Coloro i quali hanno la necessità di inviare con una certa frequenza un Fax il più delle volte optano per l’acquisto di una Stampante Multifunzione 4 in 1 all in one che sia dotata anche del Caricatore ADF,
questo particolare caricatore permette di fascicolare i fogli da spedire fino al quantitativo massimo per il quale è stato predisposto,
snellendo di molto il lavoro e l’operatività di coloro i quali sono addetti all’invio della documentazione.

E’ una scelta che spesso viene sottovalutata anche perché coloro i quali optano per la Multifunzione 4 in 1 non hanno ben chiaro in mente quella che è la differenza tra l’utilizzo di un Fax dotato di Caricatore ADF ed un Fax che non lo ha,
infatti alcune Stampanti Multifunzione nonostante siano comunque delle All in one,
ed abbiamo anche il fax,
sono senza Caricatore ADF;
quindi nel momento in cui si ha la necessità di inviare più pagine via Fax ad un unico destinatario,
sorge il problema di dover fare tutta l’operazione manualmente e quindi di aprire e chiudere per tutto il processo di invio delle pagine il coperchio della Stampante.

Per snellire ciò i produttori nel corso degli anni hanno creato delle Stampanti dotati di questo Caricatore chiamato ADF che permette di fascicolare più pagine e di inviare più fogli ad un unico destinatario in maniera rapida,
generalmente un buon ADF riesca a caricare contemporaneamente da 30  a 50 fogli,
ma se ne trovano anche di più professionali.

Per quanto riguarda la serie di Multifunzioni HP,
nella maggior parte dei casi quanto incontriamo una Multifunzione 4 in 1,
questa è dotata anche di ADF,
perlomeno per quei modelli HP Officejet Multifunzione,
generalmente è stato sempre così a partire da modelli come la Officejet 5610 per poi passare alla  Officejet 5710 e così via fino ad arrivare ai giorni nostri,
differente invece il discorso per modelli Photosmart o Deskjet,
essendo dei modelli indirizzati maggiormente per uso domestico che non aziendale e lavorativo,
non sono dotate di ADF anche perché generalmente sono dei modelli 3 in 1 e non 4 in 1,
tranne in rari casi come modelli di al top della gamma come la Photosmart Plus.

Riepilogando,
abbiamo visto i vantaggi che si hanno utilizzando una Multifunzione con Fax dotata di caricatore ADF rispetto alle Multifunzioni che non lo hanno,
ed inoltre abbiamo compreso che la gamma di Stampanti HP Multifunzione dotate di ADF sono le Officejet,
quindi se sei orientato per l’acquisto di una Multifunzione con Fax a getto di inchiostro e non vuoi abbandonare HP allora dai uno sguardo ai modelli Officejet.

Nel prossimo articolo invece analizzeremo proprio la procedura di invio di un Fax multi pagine tramite il caricatore ADF.

Incoming search terms:

Leave a Comment

Procedura di Invio Fax su un protocollo internet

Una delle richieste che sovente ci sentiamo recapitare è quella di impostare il fax affinchè possa ricevere ed inviare direttamente tramite Pc utilizzando un particolare protocollo chiamato “FOIP”
per poter utilizzare il fax in questo modo è necessario abbonarsi ad un servizio telefonico gestito da alcune aziende che consente di utilizzare questo protocollo dietro naturalmente al pagamento di un piccolo abbonamento,
cercheremo di fare una ricerca su quelle che sono le aziende che al momento sono più attive in questo settore,
intando se hai fretta puoi fare da solo la ricerca proprio indicando come termine di ricerca
“societa che gestisce protocollo internet FOIP” o simile…..

Generalmente si utilizza un sistema FOIP se:

si compone un codice di accesso speciale insieme al numero di fax, oppure

si dispone di un convertitore IP che si connette a Internet e fornisce porte telefoniche analogiche per il collegamento fax.

È possibile inviare e ricevere fax solo collegando un cavo telefonico alla porta contrassegnata con “1-LINE” sulla stampante;
la connessione Internet deve essere quindi effettuata tramite un convertitore
(che fornisce delle prese telefoniche analogiche comuni per il collegamento fax) o tramite la società telefonica.

In caso di problemi nell’invio del fax,
nell’immediato si può provare a selezionare una velocità di trasmissione più bassa oppure a
disabilitare la modalità di correzione degli errori di trasmissione fax (ECM).
Tuttavia, se si disabilita la modalità ECM, non è più possibile inviare e ricevere i fax a colori;
questi è solo un riassunto di quello che è il funzionamento di questo sistema,
dopo di che per eventuali problemi chi attiva il servizio deve rivolgersi al proprio gruppo di supporto o al fornitore del servizio
Fax via internet.

 

Incoming search terms:

Leave a Comment

Come installare una Stampante HP!!!

 

Acquistando una nuova Stampante Multifunzione HP,
si installa un software che permette la corretta gestione della stampante guardando a video quelli che sono i passaggi fondamentali da effettuare quando si desidera stampare. scannerizzare, fotocopiare o inviare un Fax,
questa è una delle novità più importanti presenti su nuovi Multifunzione Hp ma non l’unica in quanto è presenta una vera e propria guida operativa che permette di monitorare ed eventualmente risolvere i problemi più frequenti che potrebbero verificarsi o eventualmente guidare anche nella corretta installazione della stampante stessa.
Se non si dispone di questo software o si è eventualmente cambiato il sistema operativo e si incontrano problemi di riconoscimento o di installazione della periferica e possibile consultare il sito che HP ha messo a disposizione proprio per coloro i quali hanno bisogno di assistenza per l’installazione della stampante.

il sito in questione lo trovi qui hp support ed è un sito che guida l’utente prima di tutto nel mondo delle stampanti Hp in quanto spiega come avviene il funzionamento di una stampante e dopo passa alla sezione relativa all’installazione della stampante ed ai relativi problemi che potrebbero verificarsi in fase di installazione suddividendo il tutto in base alle 3 differenti categorie di stampanti:
USB, Wireless e di rete “eterneth”.

Per coloro i quali non dispongono del Cd originale con i driver hp viene spiegata la corretta procedura per installare la stampante scaricando i Driver di stampa direttamente dal sito HP e senza patemi d’animo come spesso avviene quando non si conosce dove sono e come installare i driver di setup della stampante che permette di iniziare il processo di installazione della stampante.

In più trovi anche la risposta alle domande più frequenti e più importanti poste dagli utenti,
insomma un sito veramente fatto bene e messo a disposizione di coloro i quali con un minimo di pazienza hanno la voglia di imparare ad utilizzare in maniera corretta la propria stampante.

Come al solito ho parlato troppo ;)
corri subito a dare un’occhiata sull’assistenza hp

Incoming search terms:

Comments (1)

HP Laser Color Pro100 M175

Le novità 2011 in casa HP nella categoria Stampanti Multifunzione Laser a colori non si sono fermate con la CM1415,
recensita pochi giorni fa ma sono proseguite con l’ultimo modello commercializzato in ordine di tempo: HP Pro 100 M175.

Questa nuova serie HP si va a posizionare leggermente più in basso come target di utente alla quale si rivolge rispetto alla CM1415 già trattata con un prezzo di acquisto che si aggira tra
300 euro della versione M175 base e quasi 400 per la versione NW con scheda di rete e wireless integrato.

Per quanto riguarda le principali caratteristiche tecniche troviamo:

una velocità di stampa di 16PPM in b/n e 4 PPM a colori con
una Risoluzione di 600 dpi in entrambi i casi;
ADF da 30 fogli e un cassetto della carta da 250 fogli con raccoglitore uscita carta da 50,
per quanto riguarda le funzioni di copia troviamo le stesse performance presenti in fase di stampa mentre per la
Scansione di documenti abbiamo una risoluzione fino a 1200 dpi con una velocità fino a 14 PPM in b/n e 6 a colori.

Come tutti i nuovi modelli HP è possibile gestire la periferica in maniera semplice grazie all’ampio display LCD a colori che permette di accedere a tutte le funzioni della stampante,
anche le funzionalità avanzate  come:
HP ePrint: con il quale è possibile inviare una mail da un dispositivo mobile e decidere se stampare o meno il file allegatovi.

La differenza di prezzo tra la serie base e la serie M175nw non è tantissima quindi se dobbiamo proprio spingere verso l’acquisto di un prodotto allora proponiamo la versione wireless;
ricordo comunque che è una Multifunzione 3 in 1 quindi non è dotata di fax,
se sei alla ricerca di un modello del genere allora devi optare per la serie CM1415.

Anche per quel che riguarda i costi di gestione della periferica è preferibile e più conveniente utilizzare una CM1415,
ma per comprendere meglio il perchè affermi questo dobbiamo conoscere i Toner utilizzati sulla serie Pro 100 di conseguenza
dobbiamo darci appuntamento al post correlato a questo.

Incoming search terms:

Comments (1)

Hai problemi di striature quando esegui delle copie, delle scansioni o nell’invio di Fax?

Se hai una Stampante Multifunzione dotata di ADF,
cioè il caricatore esterno che ti permette di caricare più fogli automaticamente liberandoti dal doverli inviare manualmente e di colpo ti ritrovi ad avere dei problemi nella qualità delle stampa,
e soprattutto nell’invio Fax allora molto probabilmente sono sporchi i rullini del caricatore ADF.

In realtà se ti ritrovi con delle stampe con delle striature o delle macchie le cause potrebbero essere molteplici,
potrebbe anche essere un problema del vetro dello scanner che è sporco e quindi va pulito,
ma questo lo tratteremo in seguito.

Partiamo in questo caso dal presupposto che il problema riguarda anche l’invio dei fax e le copie di più fogli,
in questo caso è certo che stai utilizzando il Caricatore ADF e quindi il foglio viene caricato da sopra per poi essere scansionato,
se è questa l’operazione che stai facendo allora abbiamo azzeccato il problema molto probabilmente dipende dall’ADF,
questo non vuol dire che è difettoso o non va bene,
semplicemente che è sporco e va pulito,
niente di problematico o di catastrofico è un’operazione abbastanza semplice da eseguire.

Per prima cosa è opportuno staccare il cavo di alimentazione,
un’accortezza da seguire sempre quanto si mettono nelle mani in un qualsiasi apparecchio elettronico e non,
di seguito bisogna semplicemente alzare il coperchio dell’ADF (vedi immagine sopra) e pulire i rullini con un panno possibilmente antistatico un po’ come puoi vedere nella figura,

terminata l’operazione si richiude il coperchio ADF e si collega nuovamente l’apparecchio alla corrente.

Generalmente con questa semplice operazione fatta per bene si riesce a risolvere il problema di striature o macchie nell’invio di fax o nell’esecuzione di copie,
se invece il problema persiste;
allora bisogna contattare direttamente l’assistenza HP.

Incoming search terms:

Leave a Comment

  • Categorie

  • Recent Search Terms

  • Commenti recenti

  • Articoli recenti

  • Archivi

  • Blogroll

  • RSS Iscriviti alle Notizie!!!