Stampanti HP

Il Sito Autorità sul mondo HP

Recensione relativa alla Canon Pixma MG2250

Canon_Pixma_MG_2250

Ultimo articolo dedicato ai modelli di Stampanti Canon economici,
dopo aver dedicato un piccolo spazio al modello Canon Pixma IP2700 oggi è il turno della Canon Pixma MG2250, sicuramente una Stampante sebbene si tratti pur sempre di un prodotto entry level cioè di fascia medio-bassa, superiore alla Canon Pixma IP2700 se non altra perché si tratta di una Stampante Multifunzione e aldilà di quelle che sono le funzioni di Stampa, Copia e Scansione abbiamo a corredo anche un pacchetto di software da non sottovalutare che si vanno ad aggiungere alle funzioni già di base esistenti.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche abbiamo cercato di raggruppare quelle relative alla Stampa:

Risoluzione di stampa: Fino a 4800¹ x 1200 dpi

Tecnologia utilizzata: testina di stampa FINE a getto d’inchiostro con Sistema a 4 colori ma 2 Cartucce in totale e gocce di inchiostro da 2 pl min.

Velocità di stampa documenti in bianco e nero: circa 8,4 ipm

Velocità di stampa documenti a colori: circa 4,8 ipm

Velocità di stampa delle foto: Senza bordi 10 x 15 cm: circa 44 secondi¹

Stampa senza bordi: Sì (A4, Letter, 20 x 25 cm, 13 x 18 cm, 10 x 15 cm)

Stampa fronte retro: Funzionamento manuale

Altre funzioni di stampa:
Stampa adattata alla pagina, stampa in scala, stampa di più pagine per foglio, stampa opuscoli, stampa poster, fascicolazione

Mentre le  Funzioni di Scansione sono queste:

Tipo di scanner: Scanner piano a colori CIS

Risoluzione scanner – Ottico
Fino a 1200 x 2400 dpi¹

Velocità di scansione A4: Circa 14 secondi

Metodi di scansione e ottimizzazioni:
Scansione diretta su PC, scansione di documenti (PDF, Compact PDF, JPEG, TIFF, PNG), scansione di foto (JPEG, TIFF, PNG), modalità di scansione automatica, creazione di file PDF con sicurezza tramite password opzionale, riconoscimento del testo (OCR), scansione e pinzatura, scansione su servizi Cloud, scansione su e-mail.

Queste sono le principali caratteristiche di un prodotto che ricordiamo bene ha un prezzo medio che si aggira tra 50 max 55 €uro per una Stampante Multifunzione da prendere seriamente in considerazione se ciò che cerchiamo è un Multifunzione economico.

Stampante che come anticipato gode di un pacchetto software invidiabile e che andremo a scoprire nel prossimo aggiornamento

Incoming search terms:

Comments (2)

Piccola guida all’utilizzo di uno Scanner su una HP Officejet

Se hai acquistato da poco una nuova Stampante Multifunzione HP Officejet dotata naturalmente anche di Scanner e ma non sai come utilizzarlo allora segui questa piccola guida preparata proprio per coloro che ancora non hanno dimestichezza con l’utilizzo di uno scanner ma hanno l’esigenza o comunque la curiosità di imparare.

Il funzionamento è semplicissimo,
per iniziare dobbiamo entrare nel centro soluzioni Hp,
cioè il programma che si è installato durante la prima installazione della stampante e che trovi sul desktop del tuo computer,
nel corso degli anni HP ha lavorato molto su questo aspetto rendendo la schermata iniziale del centro soluzioni molto intuitiva e semplice da utilizzare.

Una volta dentro basta individuare l’icona che contraddistingue lo Scanner e di seguito cliccare su azioni per lo Scanner da qui puoi quindi avviare la scansione di un documento o di una foto e scegliere il formato nel quale vuoi salvare questo documento,


sulla serie Officejet hai la possibilità non indifferente di salvare il file tramite un software OCR che ti permette di salvare il documento in un file modificabile RTF che altro non è se non il formato testo utilizzato da programmi come il comune Microsoft Word,
altrimenti è possibile salvare il file in tutti gli altri più comuni formati:
PDF che non ha bisogno di presentazioni, JPG e BMP che sono i 2 formati classici per il salvataggio delle immagini,
in questo caso è consigliabile scegliere il formato JPG o in alternativa il PNG che per colori primari risulta essere di qualità ottima,
sicuramente migliore rispetto ad altri formati disponibili come il TIFF.

E’possibile inoltre scegliere la misura in cui si vuole salvare il file cioè se nel formato classico A4 o in altri formati più piccoli 9x13cm, 10×15, 13×18, 15×20,
il tipo di output se ha colori, in scala di grigi o in bianco e nero e la Risoluzione che generalmente è impostata di default a tra 200 e 300 dpi ma che può eventualmente esser portata ad una risoluzione più alta.

Questi sono i passi fondamentali per eseguire una comune scansione file con la tua Stampante Multifunzione HP Officejet,
se desideri invece scoprire qualche piccola tecnica avanzata come ad esempio Scannerizzare in OCR allora ti consiglio di non perdere l’articolo successivo a quest’ultimo.

Incoming search terms:

Comments (3)

Hp E-print!!!

Finalmente prendiamo in esame una nuova tecnologia sperimentata da HP per i propri utenti,
la Tecnologia HP E-print;
già citata in alcuni articoli precedenti in primis quello riguardante le Apps per Stampanti HP e ora finalmente trattato da vicino.

La tecnologia HP ePrint è una nuova tecnologia che  ti permette di stampare come ti è più comodo, utilizzando un dispositivo con supporto e-mail,
basta inviare le foto o i documenti a una stampante connessa al Web e prelevare le stampe in un secondo momento,
l’operazione è stata resa  semplice al massimo,
è come inviare un messaggio e-mail e non è richiesta l’installazione di alcun software,
logicamente è necessario che la stampante sia connessa al web e questo avviene in fase di installazione della stessa e che il tuo dispositivo mobile sia in grado di mandare una normale mail all’indirizzo della stampante con inclusi gli allegati.

La procedura è la seguente:

Apri un’applicazione e-mail;

Componi  un nuovo messaggio o in alternativa ne inoltri uno esistente;

Allega una foto o un documento,
ad esempio un’immagine JPEG,
un file PDF o di Microsoft Word, e/o inoltra il messaggio e-mail che desideri stampare

Inserisci l’indirizzo e-mail della stampante (ad esempio, miastampante@hpeprint.com);

Invia il messaggio e-mail;
Ricevi il messaggio di notifica di stampa completata
(il feedback via e-mail indica anche se sisono verificati dei problemi con la stampa remota).

E’ possibile inserire fino a 10 file allegati in un unico messaggio a patto che il totale di questi non superi per ora i 5MB di grandezza,
per quanto riguarda invece la procedura di stampa e quali sono le
stampanti hp attuali che supportano questa nuova tecnologia devo rimandarti ai prossimi articoli correlati a questo.

Leave a Comment

  
  • Categorie

  • Recent Search Terms

  • Commenti recenti

  • Articoli recenti

  • Archivi

  • Blogroll

  • RSS Iscriviti alle Notizie!!!