Stampanti HP

Il Sito Autorità sul mondo HP

Differenza tra Testine e Cartucce HP940

 

 

 

Qualche giorno fa un lettore del blog ci ha posto il seguente quesito,
stava utilizzando una stampante hp officejet pro 8500 una stampante multifunzione di inkjet per ufficio,
un prodotto da noi recensito in passato e a nostro avviso sottovalutato dal mercato business come possibile opzione all’acquisto di una stampante laser,
e ad un tratto la stampante a segnalato controllare testina nero/giallo.

Da quello che il cliente ci ha riferito non ha sostituito la Testina di stampa,
bensì la cartuccia del nero una HP940XL nera, con la convinzione che il messaggio di errore che bloccava l’utilizzo della stampante scomparisse,
ma purtroppo la scelta era sbagliata,
dopo di che ha contattato la nostra assistenza e chi ha chiesto cosa fare,
la risposta in questo caso è abbastanza semplice ma noi la ribadiamo attraverso le pagine del blog per dare maggior chiarezza a coloro i quali utilizzano questa serie di Stampanti HP Officejet.

In realtà i modelli in questione di Stampanti Officejet che utilizzano cartucce hp940xl sono pochi,
però è giusto far chiarezza per coloro i quali hanno una Hp Officejet Pro 8100 oppure 8500,
per entrambi questi modelli HP utilizza cartucce a colori separati senza testina di stampa,
queste cartucce sono le HP 940XL una serie di Cartucce HP ad alta capacità di cui abbiamo già parlato tempi orsono,
Cartucce rispettivamente da 2200 copie per il nero e 1400 per ogni singolo colore senza testina di stampa,
in questo caso non abbiamo a che fare con un unico blocco testina di stampa ma con ben due blocchi testina,
una Nero/Giallo codice C4900A l’altra codice C4901A Ciano/magenta,
questa tipologia di stampanti hp in un certo senso rispecchia la tecnologia utilizzata su alcuni Plotter sui quali addirittura arriviamo a 3 testine per 6 cartucce oppure a una testina per ogni cartuccia,
in questo caso ne abbiamo 2 per 4 cartucce.

Per intenderci quindi,
se il messaggio che compare sulla stampante è di sostituire testina,
la procedura da fare è quella di sostituire la testina di stampa,
naturalmente comprandone una nuova,
una procedura che abbiamo cercato di riassumere mesi orsono in questo articolo che suggeriamo di rileggere per coloro i quali hanno necessità di avere una rinfrescata in merito.

Concludiamo quindi dicendo semplicemente che per questi modelli HP officejet Pro 8100 ed 8500 se la stampante richiede la sostituzione di una determinata cartuccia allora bisogna sostituire quella cartuccia specifica, in questo caso parliamo di cartucce originali, visto che per quel che riguarda le cartucce compatibili a volte il chip indica cartuccia in esaurimento ma in realtà non lo è in quanto il chip montata sulla cartuccia corrisponde ad un chip originale già utilizzato,
fatto sta che le cartucce funzionano lo stesso,
discorso inverso se la stampante segnala un problema su una testina,
in questo caso da sostituire è la testina e non la cartuccia come erroneamente fatto dal nostro amico.

 

 

Incoming search terms:

Leave a Comment

Plotter HP Designjet serie Z2100 Photo Prezzi

 

Seconda parte dell’articolo dedicato alla serie Designjet Z2100 Photo di HP,
in cui andiamo ad analizzare quelli che sono i costi relativi a questo Plotter ed ai materiali di consumo.

Per quanto riguarda i prezzi medi del Plotter essi differiscono in base al modello che andiamo a scegliere,
se optiamo infatti per la versione di stampa fino al formato A1 il prezzo dovrebbe essere di poco superiore a 2 mila euro mentre
per quanto riguarda la serie formato A0 da 44 pollici il prezzo cambia completamente ed in alcuni casi risulta essere quasi il doppio rispetto alla prima serie.

Ricordo comunque che sostanzialmente la Stampante rimane identica,
cambiano infatti soltanto le misure ed alcuni degli optional utilizzabili sull’uno o l’altro modello mentre la tecnologia e le performance di stampa sono identiche.

Per quanto riguarda invece i costi relativi ai materiali di consumo,
le Cartucce appartengono alla serie HP numero 70 sono in totale 8 differenti cartucce:
3 serie di nero più i colori classi CMY ed i fotografici Ciano Light  e Magenta Light,
tutte le cartucce sono da 130 ml come quantità di inchiostro per un prezzo che in media è di 80 euro per singola cartuccia,
è possibile eventualmente anche acquistare dei piccoli Multipack in realtà delle confezioni di cartucce doppie grazie al quale è possibile ottenere una diminuzione dei costi di gestione anche del 20%,
mentre per quanto riguarda le Testine di stampa Hp queste viaggiano solo ed esclusivamente a coppie:
nero Opaco e Ciano,
Magenta chiaro e Ciano chiaro,
Magenta e Giallo,
Nero Fotografico e Grigio chiaro,
i cui costi sono di all’incirca di 70 euro per coppia di Testina,
mentre per quanto riguarda la durata è difficile stabilirla anche se molto prolungata nel tempo di certo.

Visto che alcuni utenti nelle settimane scorse ci hanno chiesto di spiegare la procedura di sostituzione di testine e cartucce per questi Plotter,
per coloro i quali siano interessati rimandiamo alla lettura di questo articolo……..

Incoming search terms:

Leave a Comment

Vantaggi e Svantaggi della Tecnologia HP con Testine separate

In questo articolo andiamo a prendere in esame i vantaggi e gli svantaggi che comporta la tecnologia utilizzata da HP sui propri Plotter Designjet,
sui quali utilizza Cartucce con Testine di stampa separate.

Entrambi sono dei materiali di consumi ed entrambi comportano una spesa che è alla fine una bella spesa in quanto vanno conteggiati i costi delle 6 cartucce più quelli delle 6 Testine e facendo un prezzo totale si arrivano a spendere circa 500 euro,
la verità è però che questa spesa è una spesa che va spalmata nel corso del tempo e diciamo degli anni,
maggiormente la spesa si ha sulle cartucce,
mentre per quel che riguarda le Testine queste in media hanno una durata molto più prolungata e che può anche dipendere dalla cura che si ha del proprio Plotter e dalle cartucce su di esso utilizzate,
l’utilizzo eventuale di inchiostri scadenti può rovinare le Testine di stampa nel giro di breve tempo.

Se i costi possono sembrare abbastanza alti
è pur vero che questa tecnologia ha i suoi vantaggi,
rispetto ad altri concorrenti HP ha reso possibile è accessibile a tutti l’acquisto delle Testine di stampa che per altre marche di altri produttori è a volte esclusiva di “rivenditori autorizzati”,
a parte questo va considerato che dando la possibilità di sostituire singolarmente e  manualmente la Testina
si rende l’operazione anche possibile per il consumatore che prima di tutto evita di rivolgersi ad un tecnico per pulizia e sostituzione delle Testine ed in più anche se nell’eventualità remota:
“perchè è sconsigliato utilizzare prodotti compatibili o rigenerati perlomeno su Stampanti di fascia alta come i “Plotter HP Designjet”
si siano utilizzati inchiostri di qualità scadente che hanno provocato l’intasamento delle Testine è possibile con la sostituzione della
Testina difettosa riportare la qualità delle stampe del Plotter alla normalità e quindi ad una qualità eccellente :)

 

Incoming search terms:

Leave a Comment

  
  • Categorie

  • Recent Search Terms

  • Commenti recenti

  • Articoli recenti

  • Archivi

  • Blogroll

  • RSS Iscriviti alle Notizie!!!