Stampante_Canon_Pixma_IP_2700

Abbiamo promesso una serie di articoli ai modelli Canon Pixma IP2700 ed MG2250 veri e propri antagonisti dei modelli Deskjet 2510 e 3055 nella fascia di stampanti low-cost,
per quanto riguarda il modello Ip 2700 dobbiamo partire con il rammentare che rimane pur sempre una stampante monofunzione, quindi se stiamo cercando comunque una Multifunzione il prodotto èè da scartare automaticamente,
se invece quello che cerchiamo è solo una stampante,
un esemplare ormai molto raro allora la Canon IP 2700 è la soluzione ideale.

Essendo un esemplare che possiamo definire unico, Canon lo mantiene a catalogo da oltre 3 anni,
un record considerando il ricambio che in genere abbiamo nel catalogo delle stampanti,
in media i produttori dopo 1 anno e mezzo circa mettono fuori catalogo alcuni modelli sostituendoli con dei nuovi,
non è il caso per della IP2700 che rimane solidamente all’interno del catalogo Canon.

La Pixma IP2700 rimane pur sempre una stampante  senza grosse pretese si rivolge per lo più verso un target di clientela casalinga che utilizza la stampante solo in rari casi e che all’occorrenza necessita di effettuare stampe a colori possibilmente di una certa qualità ,
tra i vantaggi dei modelli che utilizzano cartucce con testina integrata c’è quello di non essere costretti a sostituire ad esempio la cartuccia a colori nel momento in cui questa termina,
mentre per altri modelli (vedi Epson)
è necessario che ci sia sempre colore all’interno delle cartucce, altrimenti la stampante non funziona,
su tutti I modelli Pixma che utilizzano Cartucce con testina eventualmente si può ovviare a questo con la classica procedura di Reset che nella stragrande maggioranza dei casi consiste nel tenere premuto il tasto di riprendi stampa per alcuni secondi
Tasto_Reset_Canon

Dal punto di vista delle caratteristiche e delle performance dobbiamo comunque considerare che non stiamo parlando di un prodotto scadente, tutt’altro abbiamo  infatti:
Risoluzione di Stampa di 4800×1200 dpi con gocce di inchiostro da 2 pl,
Velocità di stampa B/N         ISO ESAT: circa 7 ipm
Velocità di stampa a colori    ISO ESAT: circa 4,8 ipm,
in grado di stampare foto in formato 10×15 cm in circa 55 secondi senza bordi con qualità da laboratorio fotografico,
dispone inoltre  di un software avanzato con Auto Photo Fix II in grado di correggere un’ampia gamma dei difetti più comuni delle immagini compresa la sottoesposizione.

Per quanto riguarda le cartucce utilizzare su questo modelli i codici di riferimento sono
PG510 oppure PG512 per quanto riguarda le cartucce di nero a capacità standard oppure alta capacità
CL511 oppure CL513 per le cartucce a colori divise sempre in capacità standard ed alta.

Nel prossimo articolo andremo a scoprire invece il modello Pixma MG2250.

Incoming search terms: